fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
DOTE COMUNE

VIMODRONE – PIOLTELLO
NUOVA OPPORTUNITA’ PER I GIOVANI GRAZIE ALLA DOTE COMUNE

set 13 • Cronaca, FORMAZIONE E LAVORO, GIOVANI, HomeNessun commento

Vimodrone e Pioltello sono i soli comuni che nell’hinterland milanese hanno aderito alla Dote Comune. Ma di cosa si tratta? Cos’è la dote comune e cosa i cittadini possono ottenere?

Era il 2012 quando la Regione Lombardia e l’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) Lombarda avevano siglato un protocollo d’intesa. Il protocollo si basava sull’attivazione di un programma per i cittadini, la Dote Comune, che aveva lo scopo di creare iniziative formative, tirocini e percorsi di orientamento, da poter sostenere da parte dei cittadini in un ente .

Ed è proprio in questi giorni, l’ 8 settembre 2016, che questo protocollo è stato riconfermato tant’è che l’ANCI ha pubblicato l’avviso n. 3/2016 nella quale si dichiara la selezione di 120 tirocinanti lombardi da inserire nei comuni della regione. “Regione Lombardia e ANCI Lombardia ritengono importante realizzare iniziative di cittadinanza attiva per favorire la partecipazione alla vita della comunità locale attraverso l’attivo coinvolgimento degli enti locali”.

E’ questa la premessa scritta sull’avviso pubblico dalle due parti e che delineano gli scopi per i cittadini partecipanti: crescita umana e professionale all’interno degli Enti locali, conoscenza e accesso al mondo del lavoro in ambito pubblico ma anche svolgere attività per la comunità, e vedere infine riconosciute le proprie competenze attraverso un compenso mensile di 300 euro e una certificazione, la quale rispetta il Quadro regionale degli Standard Professionali della Regione Lombardia.

Ma chi può presentare domanda e soprattutto entro quanto? Tutti i cittadine e le cittadine italiani, europei ed extracomunitari ( con regolare permesso di soggiorno) residenti o domiciliati in Regione Lombardia e che si trovano inoccupati o disoccupati, o in cassa integrazione, sia in guadagni straordinaria che in deroga, e i lavoratori in mobilità ordinaria e in mobilità in deroga.  L’età deve essere compresa tra i 18 e i 35 anni ma è possibile presentare domanda anche per i disoccupati over 50 mentre le domande di partecipazione, scaricabili dal sito www.dotecomune.it o da www.anci.lombardia.it dovranno essere consegnate non oltre il 22 settembre presso gli Uffici Protocollo dell’Ente Ospitante prescelto.

Sono quindi 120 i posti a disposizione e che riguarderanno diversi ambiti lavorativi all’interno dell’Ente. A Vimodrone (qui) sarà possibile concorre per occupare una posizione in 4 settori differenti: all’Ufficio Ragioneria / tributi, presso l’Ufficio Anagrafe, all’Ufficio Contratti Affari Legali ma anche all’interno dell’Ufficio Tecnico. Per quanto riguarda il Comune di Pioltello (qui) sono l’area educativa, di animazione e l’area della biblioteca comunale a offrire tirocini e possibilità di crescita lavorativa e personale. A seconda dell’area scelta ne deriva la durata del Progetto Dote comune, che può essere di un periodo di tempo di 3, 6, 9 o 12 mesi dove viene considerato un impegno di 20 ore a settimana.

Per qualsiasi informazione è possibile far riferimento al proprio Comune o contattare  il numero telefonico 02-72629640 , dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13 e dalle 14.00 alle 18.

 

 

 

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »