fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
vatteronicover

GORGONZOLA
ANCHE STRISCIA FA VISITA AI VATTERONI, E UN NOSTRO LETTORE SI OFFRE DI AIUTARLI

feb 14 • Cronaca, Home, Politica e AmministrativaNessun commento

Dopo due settimane esatte, torniamo a parlare dei Vatteroni, la famiglia di Gorgonzola ridottasi a vivere in un garage (qui la storia). Il racconto sul web della nostra visita ai due coniugi ha suscitato diverse reazioni, e nel frattempo, a cinque giorni di distanza dalla nostra pubblicazione, anche Striscia la Notizia ha dedicato loro un servizio.

Eugenio il Genio, l’inviato del programma di canale 5 che si presenta “mascherato” da genio della lampada, ha intervistato anche il Sindaco di Gorgonzola Angelo Stucchi. “Un sentimento di amarezza mi ha accompagnato sia nella preparazione che durante l’intervista –ha dichiarato successivamente il primo cittadino- non perché non ero convinto della validità del progetto proposto a queste persone, ma perché questi cittadini erano rappresentati da un uomo vestito come un fumetto. “Oggi –ha poi proseguito- si preferisce spettacolarizzare il proprio bisogno per rivolgersi direttamente alla città e ottenerne una risposta senza però accettare le regole”.

Ad ogni modo, attraverso il nostro giornale, che grazie al fatto di essere on-line è in grado di raggiungere più utenti, siamo riusciti a smuovere diversi animi. Non solo a parole, ma anche con azioni concrete. Uno dei nostri lettori infatti, ci ha contattato mostrandosi disposto ad aiutare la famiglia e chiedendo di poter parlare direttamente con il sindaco Stucchi. Quest’ultimo ha accettato di ascoltare la proposta insieme agli operatori sociali, spiegando che farà il possibile per “armonizzare l’offerta d’aiuto con il progetto dell’ufficio”.

ANDREA AMATO

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »