fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
5stellesegrate

SEGRATE
DAI 5 STELLE UNA PROPOSTA CINEMATOGRAFICA PER LE SCUOLE. MA SI SCATENA LA POLEMICA

feb 11 • Cronaca, Home, Politica e AmministrativaNessun commento

Quando il Movimento 5 Stelle di Segrate ha proposto all’Assessore Poldi la proiezione di due film nelle scuole della città, non si sarebbe aspettato le reazioni che invece si sono scatenate nel centro-sinistra. “Questa mi sembra una polemica sterile, basata sul nulla. Su certi principi è inutile fare polemica” commenta il pentastellato Diego Dimalta (foto di copertina).

Il 5 febbraio il consigliere, a nome del Movimento, ha inviato all’Assessore alla Cultura la proposta di proiettare nelle scuole due film, “Trashed” e “La Trattativa”, rispettivamente un docu film sulle conseguenze che lo stile di vita consumistico degli esseri umani ha sull’ecosistema, e un lungometraggio sulla trattativa Stato/mafia. “In un intervento Poldi aveva sottolineato quanto fosse importante per la Giunta far ripartire la cultura proprio dalle scuole, e noi ci troviamo perfettamente d’accordo -spiega Dimalta- Proprio in questa linea si inserisce la nostra proposta di portare questi film nelle scuole, rendendoci disponibili ad organizzare la cosa, perché sono film interessanti che pochi hanno visto. È stata una proposta in buona fede, ma c’è sempre qualcuno che vuole vedere del marcio”.

Questo qualcuno che secondo Dimalta vede del marcio, è il segretario del PD segratese Damiano Dalerba. “Dalerba ha risposto alla proposta con un “Fuori i partiti dalle scuole”, e poi veniamo a sapere che un consigliere di Segrate Nostra insegna teatro nelle scuole. Io so che Alessandro Bontempi è un professionista, e non c’è alcun problema se insegna teatro agli studenti. Ma poi non si venga dire a noi che portiamo i partiti nelle scuole, anche perché i film proposti non sono film di partito, uno è addirittura un film holliwoodiano”.

Anche Pino Di Marzo di Sel è intervenuto nella discussione. “Io non ne ho fatta una questione politica, ma ho espresso un’opinione personale- spiega Di Marzo- Ho tre figlie, di dodici, dieci e sette anni, e trovo che questi film e i temi che affrontano siano inadatti alla loro età. È un po’ come la scelta che i genitori fanno rispetto alle ore di lezione di religione, alcuni studenti partecipano e altri no. Anche se sono temi di cui si parla in famiglia, secondo me è troppo presto per affrontarli in ambito scolastico”.

Questione politica o opinioni diverse sull’educazione dei ragazzi?
La proposta del Movimento 5 stelle resta, e sarà l’Assessore di competenza a decidere sull’appropriatezza o meno dei titoli proposti, scegliendo se inserire l’iniziativa all’interno dell’offerta formativa delle scuole segratesi.

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »