fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
ENAIPgioco

PIOLTELLO
E’ L’ENAIP LA PRIMA SCUOLA COINVOLTA NEL PROGETTO “GENERAZIONI IN GIOCO” CONTRO L’AZZARDO

feb 8 • Cronaca, GIOVANI, Home, SaluteNessun commento

Lo chiamano GAP, acronimo di Gioco d’Azzardo Patologico, ed è un problema che in Italia, negli ultimi anni, ha reso vulnerabili molte persone, in particolare giovani e anziani.

Per prevenire l’insorgere di questo problema e per rendere più consapevoli i giovani dei rischi per se’ e per gli altri, l’ENAIP di Pioltello è stata la prima scuola ad aderire al progetto “Generazioni in Gioco”, finanziato dalla Regione Lombardia, e mirato proprio a ridurre i rischi del gioco d’azzardo. ”La nostra scuola è sempre stata attenta ai progetti di prevenzione per i ragazzi – spiega Claudio Bianchi, il Direttore della scuola cha danni forma sia idraulici sia parrucchieri – soprattutto perchè una scuola deve sapersi assumere anche la responsabilità della salute degli studenti. Per questo abbiamo accolto fin dall’inizio la proposta di essere i primi a cui rivolgere questo intervento”.

Del progetto vi abbiamo raccontato già molto e a lungo (quiqui), ma ricordiamo ancora che coinvolge i comuni di Pioltello, Rodano, Segrate e Vimodrone, ente capofila, in un ampio percorso che prevede azioni nelle scuole rivolte ai giovani e condotte da esperti provenienti da due realtà del sociale: la cooperativa Arti e Mestieri e lo Studio di Progettazione Sociale, e che a completamento della parte relativa ai ragazzi, ha promosso un concorso di cortometraggi sul tema del gioco d’azzardo, in collaborazione con la Città Metropolitana.

Importante, come detto all’inizio, è l’attenzione anche all’altra fascia considerata a rischio, quella degli anziani. Infatti sono sempre di più gli over 60 che hanno problemi di gioco, e mostrano i primi sintomi di una tendenza patologica. Allo scopo di sensibilizzare e prevenire, verrà pubblicata una informativa da distribuire gratuitamente nelle case di tutti i residenti delle città coinvolte.

La Regione ha voluto premiare questo progetto per la sua originalità, perchè che prevede di lavorare contemporaneamente sulla prevenzione di due fasce d’età, giovani e anziani -spiega Nico Acampora, che coordina questo progetto- Aumentare le capacità di critiche dei ragazzi e la loro resilenza, mettendola in sinergia con una campagna informativa rivolta alla popolazione anziana è sicuramente un valore aggiunto che aiuta le persone a giocare senza cadere in un atteggiamento patologico”.

Un’azione importante, dunque, che va nella direzione di rendere consapevole la popolazione dei rischi del gioco d’azzardo e che per lo Stato rappresenta una spesa notevole per quanto riguarda la cura di chi ne viene colpito.

F.R.

 

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »