fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
Stemma-Mosaico Comune di Segrate

SEGRATE
LA GIUNTA APPROVA LA DELIBERA D’INDIRIZZO PER LA VARIANTE AL PGT

feb 1 • Cronaca, Home, Politica e AmministrativaNessun commento

Verde, viabilità, edificazione.
A Segrate si torna a parlare di PGT in seguito all’approvazione da parte della Giunta della delibera d’indirizzo per la redazione della variante al Piano di Governo del Territorio, in cui si trovano esplicitate le linee guida che l’amministrazione si è proposta di seguire nella stesura di questo importante documento. “Questo passaggio è un atto necessario che segue l’avvio del procedimento per la variante al PGT e traduce le indicazioni contenute nel programma elettorale” ha spiegato l’assessore al Territorio Roberto De Lotto.

VERDE
Innanzitutto, come spiegato dall’assessore, l’atto contiene alcuni temi d’intervento considerati di primordine per tutelare le valenze ambientali, paesaggistiche e storico-culturali di Segrate. “A titolo esemplificativo, intendiamo restituire la destinazione principalmente agricola al Golfo tra Milano 2 e Rovagnasco e verificheremo la possibilità di inserire i parchi della città all’interno di ambiti di rilevanza sovralocale” ha continuato De Lotto.

Verranno così a delinearsi tre parchi a Segrate, che formeranno un sistema dedicato al verde e alla natura: il Golfo Agricolo a nord, il Centroparco e l’Idroscalo a sud, che verranno connessi alla rete regionale dei parchi.

L’intento principale è quello di vedere il verde di Segrate in un ottica non solo locale, ma regionale, in modo da poter progettare la sua salvaguardia a lungo termine, anche evitando impatti ambientali negativi in futuro. L’amministrazione ha in serbo anche idee particolari: “Il ruolo di Segrate rispetto alla Città metropolitana e alla programmazione su vasta scala deve essere ricalibrato al fine di massimizzare le compensazioni e gli elementi vantaggiosi per il territorio a fronte dei prevedibili impatti locali negativi –ha spiegato il sindaco Paolo MicheliUn elemento all’avanguardia, contenuto nel recentissimo aggiornamento del nuovo Piano Territoriale Regionale adeguato alla legge sul consumo di suolo è il miglioramento della qualità del suolo già urbanizzato utilizzando tecniche e metodi già sperimentati in molte città europee e nordamericane”.

VIABILITA’ E MOBILITA
Dobbiamo ridisegnare in modo organico l’insieme degli spazi utilizzati dalla collettività intervenendo sulla mobilità per valorizzare gli ambiti residenziali e ridurre il traffico d’attraversamento nei quartieri” ha continuato il primo cittadino. Di certo a Segrate questi non sono temi di secondaria importanza. Come ricordato dall’assessore De Lotto, anche sentenze del Tar e del Consiglio di Stato (come quelle relative al Golfo Agricolo) hanno indicato la Valutazione Ambientale come sede per approfondire diversi aspetti del sistema ecologico locale, andando a intrecciare in modo sapiente il verde alle costruzioni e alla realizzazione di strade.

COINVOLGIMENTO DELLA POPOLAZIONE
L’amministrazione ha intenzione di fare un passo in più, coinvolgendo anche la popolazione, gli enti e le associazioni nella realizzazione della Valutazione Ambientale Strategica e del PGT. A breve verrà pubblicato un “documento di scoping”, con il quale tutte queste realtà verranno chiamate a partecipare alla discussione. Ci sarà un calendario di incontri, durante i quali il gruppo di lavoro costituito dal settore tecnico del Comune e dalle professionalità esterne coinvolgerà direttamente gli interessati.

Il Piano di Governo del Territorio è uno dei passaggi più importanti della storia di ogni amministrazione, in particolare a Segrate dove i temi trattati dal documento sono spesso fonte di discussione e confronto. Nei prossimi mesi quindi i riflettori saranno puntati sulla Giunta Micheli, e sul suo lavoro relativo a PGT e VAS.

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »