fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
PESSANOCITTàMETROPOLITANAMORA

PESSANO CON BORNAGO
IL CENTROSINISTRA HA SCELTO: CHIARA FIOCCHI CANDIDATA SINDACO

gen 28 • Home, Politica e AmministrativaNessun commento

Compirà 30 anni solo tra qualche settimana, ma la giovane età non deve trarre in inganno: Chiara Fiocchi di esperienza politica e amministrativa ne ha da vendere e sarà lei a guidare alle prossime elezioni la lista civica supportata dai partiti di centrosinistra “Governa il Futuro”.

Risale a nove anni fa la sua prima nomina ad assessore da parte dell’allora Sindaco Caridi e con il tempo vicende ed esperienze si sono accumulate lasciando importanti insegnamenti. “L’esperienza amministrativa di questi nove anni mi ha insegnato molto- spiega il candidato Sindaco -Innanzitutto che un buon amministratore deve avere chiara un’idea di paese, affrontare le scelte quotidiane all’interno di una prospettiva di lungo periodo. Ho imparato che bisogna favorire l’iniziativa dal basso, accogliere e valorizzare le proposte che arrivano dal ricco tessuto che compone la nostra comunità, favorire le sinergie tra amministrazione e realtà del territorio; in questo modo si è più efficaci, e si riesce a realizzare molto anche con poco”. Una particolare sensibilità Fiocchi l’ha sviluppata proprio grazie al ruolo delicato che occupava, quello di assessore alle Politiche Sociali. “Ho imparato che bisogna avere profondo rispetto delle situazioni di difficoltà, e costruire interventi di supporto senza cadere nell’assistenzialismo, aiutando quindi innanzitutto a superare le cause che determinano i problemi laddove è possibile, e lavorando molto sulla prevenzione”.

Ancora non c’è nulla definitivo per quanto riguarda squadra e programma, ma le parole d’ordine saranno rinnovamento, servizi e territorio. “Stiamo lavorando per costruire una squadra molto rinnovata, che coinvolga anche persone che non si sono mai occupate di politica locale prima, affiancate però da tutti coloro che già stanno mettendo a servizio del nostro progetto la loro esperienza. Il programma elettorale verrà definito nelle prossime settimane, e siamo aperti a raccogliere suggerimenti e proposte; sicuramente non mancherà l’impegno a garantire e a migliorare i servizi per i cittadini, con un’attenzione specifica ai bambini, alle famiglie e alle persone in difficoltà. Allo stesso modo la tutela del nostro territorio sarà sicuramente un punto chiave della nostra proposta”.

Secondo Chiara Fiocchi, l’attuale amministrazione lascerà alla prossima qualche questione da risolvere. “Purtroppo i vincoli di spesa non ci hanno permesso di realizzare alcuni interventi di manutenzione di cui il paese ha sicuramente bisogno. Molte cose sono state fatte, penso solo alla riqualificazione di Piazza Castello o al rifacimento della Via Kennedy, ma ancora molto c’è da fare. Ci impegneremo nei prossimi anni, così come in passato, ad utilizzare le risorse disponibili per rendere il nostro paese ancora più bello e accessibile”.

In caso di vittoria, Chiara Fiocchi sarebbe il primo Sindaco donna di Pessano con Bornago. “Sempre più donne ormai stanno ricoprendo ruoli importanti nella politica locale, anche se possiamo ancora parlare di una situazione non paritetica, soprattutto in ruoli apicali. Spero che questo possa essere un elemento che spinga anche altre donne ad impegnarsi in politica, come già avviene nel lavoro e nel volontariato”.

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »