fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
arditasebastiano

COLOGNO
LA MAFIA NON E’ SOLO AL SUD. SE NE PARLA CON IL PROCURATORE AGGIUNTO DI MESSINA SEBASTIANO ARDITA

gen 21 • Eventi e Appuntamenti, Politica e AmministrativaNessun commento

Sebastiano Ardita negli anni “90 era un ventenne sostituto procuratore, e lavorò all’epoca a tutte quelle inchieste che tracciavano un filo conduttore nei rapporti tra la mafia, la politica e il mondo degli affari, in una Catania considerata sgombra da questi problemi, mentre i fari erano tutti puntati sula Palermo di Riina e Provenzano, e che si dimostrò invece culla silente di uno dei più grandi boss mafiosi e machiavellici del nostro paese, Nitto Santapaola.

Dunque una criminalità che cresceva laddove tutti non volevano vederla perché rivolti altrove, mentre “I poteri pubblici a Catania -scrive Ardita nel libro “Catania Bene”- pigri e accondiscendenti, trovarono in Santapaola il migliore alleato per cogestire l’ordine, stabilendo un patto di non belligeranza tra i più forti e stabili che si ricordino nella storia delle relazioni tra Stato e mafia.

E’ proprio da qui che muove l’idea di Libera Casa contro le Mafie, che insieme ad ANPI Cologno e con il patrocinio del Comune, ha invitato venerdì 22 gennaio alle ore 21.00 nell’auditorium di Via Petrarca, l’adesso Procuratore Aggiunto di Messina Sebastiano Ardita, per discutere di come la criminalità organizzata non sia solo laddove ci fanno guardare, al sud e soprattutto in Sicilia, ma come sia ormai una modalità e una pratica criminale consolidata anche nelle regione del Nord, Lombardia inclusa, “un modello mafioso, fondato sulla strategia dell’inabissamento e delle collusioni, che è diventato dominante” si legge nel volume.

Con questo appuntamento ritorna la stagione di dibattiti che l’associazione Libera Casa contro le Mafie vuole proporre alla cittadinanza, per discutere pubblicamente di legalità e giustizia.

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »