fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
ciclabilecologno01

COLOGNO
PLIS: A BREVE PRIMI CONTATTI TRA CITTA’ METROPOLITANA E SINDACO. L’INGRESSO E’ FATTIBILE

gen 16 • Home, Politica e AmministrativaNessun commento

Ci sarà a breve un primo contatto tra la Consigliera di Città Metropolitana con Delega all’Ambiente, Anna Scavuzzo, e il sindaco Angelo Rocchi, e da lì potrebbe aprirsi ufficialmente, ma ci sarà da attendere ancora un po’, la procedura di ingresso di Cologno nel PLIS della Martesana.

A darne conferma è Stefano Facchi, membro del direttivo del Partito Democratico di Cologno e Presidente di Eco.Dem Lombardia, che proprio in virtù del ruolo che riveste a livello regionale e nelle politiche ambientali, ha preso contatti con il neo nato ente metropolitano per avviare un dialogo, soprattutto dopo il botta e risposta a distanza tra il sindaco Angelo Rocchi e la Consigliera Scavuzzo, che avevamo riportato anche sulle nostre pagine (qui).

L’ingresso di Cologno nel PLIS della Martesana pare dunque poter diventare qualcosa di concreto indipendentemente dalla porzione di terreno con cui la città potrà concorrere a questo parco sovra comunale, quei 340 metri di pista ciclabile di cui aveva parlato pochi giorni fa il capogruppo PD Giovanni Cocciro (qui), ai quali parrebbe si debbano aggiungere gli spazi della raffineria.

Far parte o meno del parco non dipende certo dalla dimensione di area comunale bagnata dal Naviglio, e Pioltello che è comune firmatario, e Segrate che sta muovendosi per diventarlo, ne sono la prova -ha spiegato Facchi- Inoltre, dell’area ambientale interna al PLIS, la parte più degradata sarebbe proprio su territorio colognese in direzione Milano. Far parte del progetto significa quindi prendere parte alle discussioni in merito alla progettualità sulle aree coinvolte, prendere decisioni comuni con gli altri paesi firmatari, ragionare di concerto con le altre amministrazioni utilizzando uno strumento armonico che consenta di lavorare sui miglioramenti. Dire la propria in un tavolo di confronto di questo tipo, non dipende certo dalla percentuale di territorio con cui si è entrati a farne parte, è un errore vederla così”.

Dunque c’è convinzione in città nel voler portare avanti la procedura d’ingresso nel PLIS, e poter far parte quindi della nascente area ambientale che si estende per 30km da Milano a Vaprio, e che mira ad una stretta collaborazione tra le amministrazioni locali, in un’ottica di valorizzazione e progettualità per il verde alle porte di Milano. “Anche a livello regionale il PD sostiene da tempo questo tipo di percorsi virtuosi -ha concluso Stefano Facchi- avevamo plaudito tempo fa alla costituzione della Parco della Media Valle del Lambro, e nella stessa direzione si inserisce il protocollo d’intesa per il Parco Locale d’Interesse Sovracomunale della Martesana”.

 

 

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »