fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
atrioncafè

CARUGATE
ATRION CAFE’: PUBBLICATO AVVISO PER LA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE

gen 16 • Home, Politica e AmministrativaNessun commento

La chiusura di Atrion Cafè non ha lasciato solo amarezza in tutti gli abituè del posto e nei ragazzi che frequentano assiduamente la biblioteca, ma ha sollevato anche alcuni interrogativi sul perché si fosse giunti ad una chiusura così repentina.

A tal proposito, è stata la stessa Anna Tornaghi, che ha gestito il bar sino a dicembre, a darne conto su Facebook, spiegano come lei fosse in attesa della pubblicazione del nuovo bando, e come nel frattempo le siano arrivate nell’arco di quindici giorni a ridosso del Natale, richieste di proroga di gestione, prima per un periodo di tre mesi, poi per uno di sei, e poi per un anno.

Nonostante il Sindaco Gravina faccia sapere di un primo contatto avvenuto in realtà a settembre con l’Assessore Bocale, Anna Tornaghi sciolina date precise e aggiunge: ”Non ho accettato queste proroghe dal momento che non ho reputato “saggio” aprire un nuovo anno fiscale senza garanzie di continuità e alle stesse condizioni che il Contratto prevedeva. Faccio notare la cronologia delle richieste di proroga, tutta concentrata in circa 15 giorni e a ridosso della scadenza. La decisione di chiudere un’attività commerciale non avviene, almeno per me, in tempi così ridotti; io, il tempo di decidere, me lo sono preso,con congruo anticipo”.

In questi giorni comunque, dopo un primo spiazzamento davanti alle porte chiuse del bar, è iniziata invece la processione di persone che si sono presentate dal primo cittadino manifestando una grande attenzione verso questa attività.  Ecco che ieri 15 gennaio, sul sito del comune di Carugate, è stato pubblicato l’avviso pubblico per la manifestazione d’interesse alla procedura negoziata mediante cottimo fiduciario, per l’affidamento temporaneo di un anno della concessione della gestione del bar Atrion Cafè. Si parla quindi di un invito per tastare il polso della situazione e capire chi eventualmente sarebbe effettivamente interessato a proseguire con l’attività per la durata di un anno e con un canone di 5000 euro annui più Iva.

Dunque via, coloro che nel triennio 2012/2014 hanno già condotto attività commerciali analoghe con un fatturato di minimo 50.000 euro, (primo requisito oltre all’attestazione della capacità economica e finanziaria), potranno far pervenire la loro manifestazione d’interesse entro le ore 12.00 del giorno 25 gennaio, consegnando a mano la propria richiesta presso l’Ufficio Protocollo del Comune in Via XX Settembre, mediante posta certificata all’indirizzo comune.carugate@pec.regione.lombardia.it, o con servizio postale in busta chiusa controfirmata sui lembi riportante il proprio indirizzo. (qui tutte le info e la scheda da compilare).

“In questi giorni sono state tantissime le persone che mi hanno chiesto conto della gestione del bar -ha spiegato il Sindaco Gravina- vedremo con questo avviso pubblico quante adesioni raccogliamo e poi procederemo col bando. Ci tengo a dire che ci sono progetti futuri che stiamo pensando per Atrion Cafè, che possono prevedere anche una ristrutturazione degli ambienti interni ed esterni del locale, e di cui torneremo a parlare”.

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »