fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
casecomunesegrate

SEGRATE
IL COMUNE OTTIENE I FINANZIAMENTI PER L’ EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA

ott 21 • Cronaca, Home, Politica e AmministrativaNessun commento

Grazie ad un bando regionale a cui il Comune ha partecipato a luglio, Segrate si è aggiudicata 450mila euro per l’edilizia residenziale pubblica, con i quali potrà sistemare 80 delle 116 case comunali.

Regione Lombardia ha infatti ritenuto che questi alloggi rispondano ai requisiti necessari per il finanziamento, che servirà per lavori di parziale ristrutturazione, come sostituzione di caldaie, rifacimento e messa a norma degli impianti, sostituzione di tapparelle e infissi per migliorare l’efficienza energetica e in alcuni casi anche la ristrutturazione completa dei servizi igienici.

“Un risultato che riempie di soddisfazione – ha commentato Manuela Mongili, vicesindaco con delega alla Casa – Grazie all’ottimo lavoro svolto dagli uffici con i consistenti fondi erogati potremo immediatamente sistemare e quindi assegnare, sulla base della graduatoria, i 5 alloggi comunali che attualmente erano sfitti perché in condizioni di inidoneità alloggiativa, e rispondere così con prontezza alle esigenze dei cittadini in difficoltà. Saranno quindi eseguiti gli interventi di manutenzione straordinaria sui 75 alloggi già occupati, in modo da adeguarli alla normativa vigente in tema di impianti e certificazioni, e da migliorarne l’efficienza energetica favorendo così anche la qualità di vita degli occupanti”.

Gli interventi si pongono infatti su due linee. Una prima riguarda il recupero delle case non ancora assegnate, nell’ambito delle quali il Comune di Segrate ha proposto la sistemazione di 5 alloggi in via Amendola e Cellini, ottenendo 75mila euro di finanziamento. La seconda linea è relativa alla riqualificazione di appartamenti già messi a disposizione dei cittadini, per le quali Segrate ha ottenuto 375mila euro per lavorare su 75 alloggi che si trovano nelle vie Olgetta, Monzese, Amendola, Cellini, Circonvallazione, Rivoltana, Cassanese, Roma.

E proprio relativamente alle case di via Roma, Sel Segrate aveva fatto notare tempo fa quale fosse la situazione di degrado. “Abbiamo segnalato al Comune la recinzione scadente e a rischio crollo di questi alloggi del Comune, chiedendo che fossero sistemati e messi in sicurezza” spiega Pino Di Marzo. Il finanziamento ottenuto servirà proprio a interventi come questo, che migliorino la qualità delle case messe a disposizione delle fasce deboli della popolazione.

Sarà quindi possibile per l’Amministrazione agire sul 70% circa degli appartamenti patrimonio del comune, ma il Vicesindaco Mongili sollecita comunque Aler, che possiede sul territorio comunale numerosi immobili di edilizia residenziale pubblica, a riqualificare anche gli alloggi di suo possesso, dei quali spesso i cittadini si lamentano: “Il programma regionale per l’edilizia residenziale pubblica ha messo a disposizione di Aler ingenti fondi per interventi di manutenzione straordinaria su alloggi Erp, nonché per la rimozione di amianto dagli edifici, e la videosorveglianza per garantire la sicurezza in zone ad alta tensione sociale. Chiediamo ad Aler di attivarsi per non lasciarsi sfuggire queste opportunità. Il nostro Comune è sempre stato ed è tuttora disponibile al dialogo per mettere in atto tutte quelle soluzioni, anche congiunte, che possano migliorare la risposta del nostro territorio alle esigenze abitative delle fasce più deboli“.

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »