fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
bicistazionebicipedalataassistita

COLOGNO
PRIMO COMUNE IN ITALIA A DISPORRE DI BICI A PEDALATA ASSISTITA ANCHE PER LA CITTADINANZA

ott 11 • Cronaca, Home, Politica e AmministrativaNessun commento

In molti comuni d’Italia le bici a pedalata assistita esistono ormai da tempo, ma il loro utilizzo è riservato esclusivamente ai membri dell’amministrazione e del consiglio comunale, per consentire loro di spostarsi tra uffici e per lavoro, senza utilizzare auto, specialmente quelle di servizio. A Cologno invece, per la prima volta su suolo nazionale, le biciclette verranno messe a disposizione della cittadinanza e poste in un luogo strategico per i trasporti.

IMG_2812

La postazione a Cologno Sud

La postazione infatti, inaugurata ieri mattina 10 ottobre alla presenza del Sindaco Angelo Rocchi, dell’ Assessore all’ Ecologia e Ambiente Giuseppe Di Bari, del Presidente del Consiglio Comunale Fabio Della Vella, del consigliere Lega Nord Simone Rosa e della consigliera di Forza Italia Graziella De Vito, è posta davanti alla bicistazione, proprio sotto la stazione della metropolitana di Cologno Sud, adiacente anche al capolinea degli autobus. “E’ una scelta ragionata e strategica -ha spiegato Graziella Mastroianni, responsabile del Servizio Mobilità e trasporti del Comune di Cologno- che unisce questi luoghi nevralgici del trasporto pubblico, e consente anche di raggiungere un’arteria importante come la pista ciclabile del Naviglio Martesana che arriva a Milano e Trezzo, percorrendo il collegamento realizzato negli anni scorsi. Inoltre il movimento che si crea in questa zona, tra la bicistazione e questo deposito, consente di vivacizzare un’area che altrimenti sarebbe rimasta piuttosto lasciata a sé stessa”.

Ma come si è arrivati a questa grande opportunità cittadina, che è contemporaneamente servizio ai residenti ed enorme sollievo per l’inquinamento ambientale ? Tutto è iniziato nel 2009 e proseguito nel 2012 con la Giunta Soldano,  che manifestò interesse pre un accordo programmatico stretto tra il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, l’A.N.C.I. e Ducati Energia S.p.A., i quali promossero un bando per la fornitura delle biciclette a pedalata assistita ad zero emissioni. “Partecipammo al bando -ha spiegato Mastroianni- e da lì si raggiunse l’accordo: il Ministero avrebbe fornito questo mezzo di trasporto innovativo, dotato di rastrelliere adeguate e di collegamento informatico ed elettronico con la bicicstazione, e il comune dalla sua avrebbe dovuto finanziare progetti di mobilità sostenibile.”

Al momento le biciclette, con un’autonomia di circa 50 km e 3 livelli di potenza, verranno messe a disposizione dei cittadini a titolo gratuito per sette mesi, dopo i quali l’utilizzo sarà possibile dietro pagamento di una quota di cauzione che verrà subito restituita alla riconsegna (circa 250 euro), e ad una quota di noleggio all’ora (intorno alle 2 euro probabilmente). Attualmente la Giunta è impegnata a stilare un preciso regolamento di utilizzo che ne normi il noleggio, e che vedrà comunque coinvolta nel servizio la bicistazione “un servizio importantissimo e fondamentale unico in città e raro sul territorio”  come lo ha definito Camillo Piazza di Class Onlus (Comitato per lo Sviluppo Sostenibile), che durante l’inaugurazione ha illustrato ai presenti il senso di un mezzo di trasporto ecosostenibile di questo tipo.

IMG_2816

L’assessore Di Bari prova per primo una delle nuove biciclette.
A sinistra Graziella Mastroianni

Vanno ringraziati tutti coloro che hanno permesso al nostro comune, con il loro lavoro negli anni, di raggiungere questo importante obbiettivo di cui ci sentiamo orgogliosi -ha detto l’Assessore all’ Ecologia e Ambiente Giuseppe Di Bari- grazie quindi anche a chi è oggi presente, come l’architetto Mastroianni e Class Onlus, in una giornata in cui vogliamo unire l’inaugurazione di questo servizio alla cittadinanza, con una manifestazione legata al riciclo e alla pulizia del verde, per far capire come la cura dell’ambiente passa sia da un minor utilizzo delle auto, sia dall’impegno di ogni cittadino verso la città. Per il futuro cercheremo di implementare le piste ciclabili cittadine, e in merito a queste biciclette a pedalata assistita, cercheremo i capire se sarà opportuno e possibile installare altre postazioni di rilascio in giro per la città”. 

L’inaugurazione si è conclusa con una prima pedalata di gruppo, e le prime indicazioni sul funzionamento del mezzo, che sarà possibile scoprire in ogni suo aspetto chiedendo e facendo riferimento ai ragazzi della Ciclofficina Gasolio e della Bicistazione proprio davanti al deposito. “Da qui è facilmente raggiungibile la ciclovia della Martesana -ha concluso Camillo Piazza- ci auguriamo che queste biciclette vengano utilizzate in massa soprattutto nel weekend proprio per recarsi a Milano con la bici seguendo questo percorso meraviglioso accanto al Naviglio, e ci auguriamo anche che l’Assessore Di Bari scriva a chi di competenza per rimarcare l’importanza del fatto che Cologno è l’unica città in Italia a mettere le biciclette a pedalata assistita a disposizione di tutti“.

 

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »