fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
Senza titolo-1

BRUGHERIO
I VELOCIPEDI DI FERMO GALBIATI: UNA MOSTRA FIORE ALL’ OCCHIELLO PER LA CITTA’

ott 4 • Eventi e AppuntamentiNessun commento

La città di Brugherio festeggerà i suoi 150 anni di storia precisamente il 9 dicembre 2016, ma il Comune già scalda gli animi con eventi molto interessanti e profondamente legati al passato della città. Tra i numerosi eventi programmati dal 10 ottobre al 1 novembre, e che toccheranno anche la Festa del Paese, spicca “F.a.T.A. – Velocipedi in mostra”, un’incredibile esposizione di biciclette pregiate provenienti dalla collezione del Museo Miscellaneo Galbiati.

Il nome, “F.a.T.A.”, è un acronimo in cui la F di Fuoco, la A di Aria, la T di Terra e infine la A di Acqua, i 4 elementi dunque, si legano profondamente e raccontano la storia di quella che è la protagonista vera e propria della mostra: la bicicletta, di ogni epoca e per ogni utilizzo. Il percorso tematico lega le due ruote sportive al sudore e alla fatica e quindi alla terra, mentre le biciclette da neve e quelle dei vigili del fuoco sono collegate all’acqua. Le bici utilizzate dai bersaglieri nella prima guerra mondiale poi, sono connesse al fuoco bellico, e sono seguite dai primi velocipedi creati subito dopo l’invenzione delle gomme pneumatiche, l’aria appunto.

l Monociclo di Rousseau e il celerifero, l’antenato della due ruote datato addirittura alla Rivoluzione Francese, sono i pezzi più rari e unici esposti in questa straordinaria galleria che porta tra la gente il tesoro custodito e collezionato negli anni da Fermo Galbiati. A venticinque anni dall’ultima esposizione a Brugherio, non potevamo che pensare a una mostra dedicata al Museo Miscellaneo Galbiati per inaugurare l’anno dedicato al 150° anniversario del nostro Comune – dichiara Laura Valli, l’Assessore alle Politiche culturali e Partecipazione - e allo stesso tempo per valorizzare questo preziosissimo patrimonio della nostra città.

Fermo Galbiati, classe 1924, tornato a casa dopo la seconda guerra mondiale, decise nella sua Brugherio di mettersi in proprio e fare il Rottamatore, ma da lì a poco nacque la sua vera passione: “il collezionismo”.  In più di 70 anni di attività, ha creato una delle più vaste e prestigiose collezioni d’Europa, donando alla città di Brugherio grande prestigio, con la capacità di trasformare oggetti che per altri non avevano più valore, in opere d’arte donandogli la parola, per trasmettere emozioni di luoghi lontani, amori, guerre, speranze e sogni.

L’iniziativa è la prima di una serie che abbiamo in mente di attivare con il Comune - spiega Giovanni Galbiati, nipote del cavalier Fermo Galbiati- ogni anno avremmo pensato di proporre, seguendo un tema, una delle collezioni del nonno, per promuovere e valorizzare l’inestimabile patrimonio del Museo». L’esposizione sarà allestita presso la Galleria Esposizioni di Palazzo Ghirlanda-Silva nella centralissima via Italia 27, e verrà inaugurata sabato 10 ottobre alle ore 17.00, restando aperta ogni martedì e venerdì dalle 15 alle 18, il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Il 18 e 25 ottobre alle ore 17.00 sarà possibile effettuare delle visite guidate previa prenotazione, chiamando il numero 039.2893.202/214 o scrivendo a cultura@comune.brugherio.mb.it.

In occasione della festa patronale, lunedì 12 ottobre sarà inoltre possibile visitare straordinariamente la mostra dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00. Per ogni informazioni è possibile fare riferimento al numero di telefono e alla mail precedentemente indicati, o visitare il sito del Comune di Brugherio.

GABRIELE ROSSI

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »