fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
calciofemminile

CALCIO FEMMINILE 3° PUNTATA
PRIMA SCONFITTA IN CAMPIONATO PER L’AGRATE

set 20 • Calcio in rosa, SportNessun commento

Settimana prossima partirà il campionato di Eccellenza Femminile, che vedrà ai nastri la Polisportiva Carugate A, pronta a ripetere l’ottima stagione passata. Il 4 ottobre toccherà poi a Fulgor Segrate e Nuova Frontiera ricalcare il prato nel campionato di Serie D della Federazione. A seguire partiranno anche Open A e Open B del CSI. Ma oggi la giornata è ancora dedicata al campionato di Serie C.

FEDERAZIONE - SERIE C – 2° giornata di andata
Pieve 010 – Speranza Agrate: 2 – 1

Doverese – Cortefranca Calcio: 0 – 4
Dreamers – Riozzese: 0 – 3
Ausonia – Presezzo: 2 – 3
Fiammamonza – Tradate Abbiate: 2 – 1
Olimpia Paitone – Academy Fanfulla_ 6 – 0
Pro Lissone – Varedo: NP
Voghera – Pontese: 0 – 0
Femminile Tabiago: riposa

Dici Pieve 010, e per l’Agrate si materializzano gli incubi. La trasferta contro la squadra del cremonese porta una sconfitta e rabbia anche questa volta. Una sconfitta maturata contro sans quadra sicuramente brava, esperta e navigata, che fa del possesso palla e della malizia due sue qualità. Il 2 a 1 maturato però, è in gusto caso frutto di due grossolane sviste arbitrali. Sul goal del vantaggio, mentre Perego proteggeva palla da ultimo difensore, l’attaccante del Pieve le è rovinata addosso travolgendola. Nessun fallo e porta aperta per la giocatrice di casa che batte Ambrosoni. il pareggio meritato arriva con Mauri, ma serve a poco perché a tempo quasi caduto, intorno al 40° del secondo tempo arriva il raddoppio del Pieve ed è clamoroso: “L’arbitro si trovava al di là della linea dei nostri difensori, quindi teoricamente era già lui in fuorigioco -racconta Coach Sironi- e l’attaccante avversario era ancor più avanzata rispetto a lui. Incredibile, non ha fischiato”. Da lì è maturato il 2 a 1 che ha chiuso i conti nella rabbia generale. “Non meritavamo certo di perdere -ha concluso Sironi- il nostro portiere ha fatto due belle parate ma nel complesso abbiamo giocato bene”.

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »