fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
mvpalevergani

FOOTBALL AMERICANO
IL BRUGHERESE ALESSANDRO VERGANI, ANCORA MIGLIOR GIOCATORE ITALIANO IN ATTACCO

set 6 • Home, SportNessun commento

Essere uno dei perni della nazioanle italiana di Football Americano e arrivare da una stagione a Parma coi Panthers che lo aveva incoronato miglior giocatore della linea d’attacco nel campionato di massima serie 2013-2014, non è bastato ad Alessandro Vergani, 25enne di Brugherio, per sedersi sugli allori nella stagione sportiva 2014-2015.

Il talento del football americano cresciuto nei Daemons di Cernusco, ha rinnovato la sua grinta, la sua tenacia e la sua voglia di dare il massimo, e anche nella stagione appena conclusa si è portato a casa il titolo di MVP per la linea d’attacco, dopo aver disputato un torneo ad altissimi livelli con i Rhinos Milano. “Uno dei sogni era quello di doppiare questo premio, l’altro era quello di vincere il Superbowl –ha raccontato Vergani- purtroppo per il secondo dovrò aspettare dato che sono arrivato solo fino alla semifinale. Ma ora la mente è tutta per gli impegni con la maglia azzurra”.

E il superbowl resta ancora lontano allora per il giovane atleta, che ha visto sfumare il sogno durante una semifinale al cardiopalma contro i Seamen dove tutto si è deciso in un pugno di secondi.  Alessandro non dimentica dove tutto è cominciato, su quel Campo Scirea di Cernusco dove ha indossato caschetto e maglia dei Daemons, e non nega che un giorno gli piacerebbe chiudere e tornare lì, ma prima ci sono giusto un paio di cose da fare: “Voglio giocare ancora fino i massimi livelli italiani e tornare a disputare gli europei. Le qualificazioni saranno il prossimo anno e in questo mese inizieranno le amichevoli preparatorie, la prima contro la Serbia a Lignano Sabbiadoro.

Nel frattempo sarà ancora tempo di rimettere il caschetto e prepararsi per la nuova stagione italiana, e chissà che non arrivi anche il terzo titolo di MVP.

11845925_10207800019624175_988511160_n

Alessandro in divisa bianca con il 59

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »